pippo"1"


cliccare sul numero per ottenere le informazioni sul pezzo di storia, oltre che pubblicare un pezzo nuovo.
cliccando invece sulle frecce si possono scorrere, e visualizzare, altre storie.

il numero tra parentesi indica il numero di storie che possono essere lette al posto del pezzo attuale (fine se è la fine dalla storia) instruzioni complete
Numero pezzo
Ultime Storie Inserite

1 C'era una volta
1313
66
231 il paradiso terrestre
22
00
288 Eva ha mangiato la mela

289 e scappa da una parte e Adamo dall'altra

290 stanno senza vedersi per 33 anni
11
00
291 poi l'angelo dice a loro che verranno espulsi
11
00
292 senza possibilità di appello
11
00
293 Eva è dannata

294 Adamo invece può dopo aver pagato la colpa accedere al paradiso

541 eva non riscatterà mai la sua colpa
11
00
549 Eva verrà sottoposta a un processo e le verranno tagliati i suoi lunghi capelli.
11
11
651 Eva è sepolta nuda senza bara per pagare i suoi peccati.

702 Ciao il mio nome è Eva. Sono la prima donna sulla terra. Io sono con un uomo chiamato Adamo. Dio è venuto ad Adamo ed Eva e disse loro di non mangiare del melo. Eva non ascoltò di Dio. Lei si avvicinò all'albero e mangià una mela. Dio è andato a Eva e le disse che era sbagliato mangiare la mela che andrà all'inferno quando lei muore. Quando Eva morì andò all'inferno. Fu sepolta in una bara marrone e indossava un abito bianco di pizzo. Indossava scarpe bianche e calzini bianchi. All'inferno lei era molto triste. Il diavolo lei infilì con la forchetta grande e la spinse nel fuoco. Odiava l'inferno, ma doveva stare lì perché era cattiva. Ogni giorno lei sarebbe attizzata dal diavolo e bruciata nei secoli dei secoli.

2164 rimarrà chiusa all'inferno per sempre se prova a scappare verrà  attizzata dalla forca e piombata in cella per l'eternità 

2165 lo farà dopo 1000 anni dal suo ingresso all'inferno.
00
11
10446 dopp aver detto questo... chiede di essere colpita tutti i giorni per l'eternitá in memoria del suo peccato e del suo tentativo di evasione.

10447 prima di entrare ha sigillato le scarpe fuori dalla cella dicendo... entro scalza e devo ramanere scalza per sempre.

10448 lo fará per i suoi pecxati e quelli di tutta la sua discendenza.


per continuare la storia compilare i campi qui sotto.




Inserimento veloce (o questo modulo)
Testo della storia

Inserimento normale (o questo modulo)
Testo della storia
NickName

buon divertimento con le storie infinite!!!



cliccare sul numero per ottenere altre storie e informazioni


C'era una volta
il paradiso terrestre
Eva ha mangiato la mela
e scappa da una parte e Adamo dall'altra
stanno senza vedersi per 33 anni
poi l'angelo dice a loro che verranno espulsi
senza possibilità di appello
Eva è dannata
Adamo invece può dopo aver pagato la colpa accedere al paradiso
eva non riscatterà mai la sua colpa
Eva verrà sottoposta a un processo e le verranno tagliati i suoi lunghi capelli.
Eva è sepolta nuda senza bara per pagare i suoi peccati.
Ciao il mio nome è Eva. Sono la prima donna sulla terra. Io sono con un uomo chiamato Adamo. Dio è venuto ad Adamo ed Eva e disse loro di non mangiare del melo. Eva non ascoltò di Dio. Lei si avvicinò all'albero e mangià una mela. Dio è andato a Eva e le disse che era sbagliato mangiare la mela che andrà all'inferno quando lei muore. Quando Eva morì andò all'inferno. Fu sepolta in una bara marrone e indossava un abito bianco di pizzo. Indossava scarpe bianche e calzini bianchi. All'inferno lei era molto triste. Il diavolo lei infilì con la forchetta grande e la spinse nel fuoco. Odiava l'inferno, ma doveva stare lì perché era cattiva. Ogni giorno lei sarebbe attizzata dal diavolo e bruciata nei secoli dei secoli.
rimarrà chiusa all'inferno per sempre se prova a scappare verrà  attizzata dalla forca e piombata in cella per l'eternità 
lo farà dopo 1000 anni dal suo ingresso all'inferno.
dopp aver detto questo... chiede di essere colpita tutti i giorni per l'eternitá in memoria del suo peccato e del suo tentativo di evasione.
prima di entrare ha sigillato le scarpe fuori dalla cella dicendo... entro scalza e devo ramanere scalza per sempre.
lo fará per i suoi pecxati e quelli di tutta la sua discendenza.